La scelta della sostenibilità ambientale

Focus Sanità
  • autorizzazioni, accreditamenti, pubblicità
  • sanità digitale e gestione del dato
  • dispositivi medici
Focus Appalti
  • consulenza giudiziale e stragiudiziale
  • concessioni, project financing, partenariato pubblico-privato
  • recupero crediti PA

Contatta lo Studio

Siamo a tua disposizione per offrirti i nostri servizi e il nostro affiancamento.
Scrivici, risponderemo velocemente e valuteremo al meglio la tua richiesta.

Cosa c'è di nuovo

RUBRICA DIGITALE

p>L’Intelligenza Artificiale è tema di grande attualità e fonte di dibattito in vari ambiti.

Sono  svariati e complessi gli ambiti e i profili di connessione con altre discipline: GDPR, MDR, tutela della proprietà intellettuale e industriale.

Tante facce che ci proponiamo di scomporre per rendere ai nostri lettori un’immagine complessiva.

Accedi alla rubrica
NOVITA'

Ci vediamo su LinkedIn ogni giovedì alle 14,30 per esplorare gli aspetti cruciali delle diverse tematiche legate alle nostre specializzazioni.

Temi diversi collegati all’attualità: quali le criticità del nuovo codice appalti, le posizioni nazionali ed europee in materia di Intelligenza Artificiale, la sanità digitale, la gestione dei dati e molto altro.

Unisciti a noi con una tazza di caffè: un’opportunità di networking e scambio di conoscenze con professionisti del settore!

ISCRIVITI ALL'EVENTO

Gli ultimi approfondimenti

11/07/2024
Gare telematiche: il Consiglio di Stato si scaglia contro l’eccessiva rigidità delle piattaforme

Il ricorso alle modalità telematiche di gara dovrebbe rispondere alla ratio di snellire e velocizzare le procedure, riducendo gli adempimenti formali e promuovendo l’interazione tra stazione appaltante e concorrenti, in un un’ottica di semplificazione e leale collaborazione.

Consiglio di Stato, Sez. VII, 1/7/2024, nr. 5789

11/07/2024
L’impresa deve indicare i costi della manodopera del subappaltatore pena l’esclusione dell’offerta: a stabilirlo il TAR Veneto in considerazione della tutela rafforzata della manodopera prevista dal nuovo Codice Appalti
Maria Antonietta Portaluri

Il Codice Appalti ha introdotto, a fronte dell’obbligo della stazione appaltante di indicare e scorporare i costi della manodopera (art. 41, 14 comma), anche un preciso onere dell’appaltatore di indicare in sede di offerta (art. 108, 9 comma) i reali costi della manodopera sostenuti dalla propria organizzazione, a pena di esclusione. Ma quali sono i costi della manodopera che ai sensi dell’art. 108, 9 comma devono essere indicati in offerta quando l’impresa partecipa alla gara affidando molte delle attività in subappalto Per il TAR Veneto non ci sono dubbi che vada indicato anche il costo della manodopera sostenuto dai subappaltatori, con un ragionamento condivisibile e ben argomentato.

TAR Veneto, Sez. I, 21/06/2024, n. 1560

Convegni
01-02-03 OTTOBRE 2024
2° CONGRESSO NAZIONALE SIMEF

Tra i relatori: Avv. Silvia Stefanelli
Vai ai convegni
Media & Press
15/07/2024
Innovazione e tecnologie, gli studi si aprono ai nuovi fronti

nelle pagine a cura di Alberto Grifone si parla di Space economy, Fintech, ma anche gli ESG, che stimolano le law firm a offrire nuove consulenze. Silvia Stefanelli dello Studio Legale Stefanelli&Stefanelli interviene con una breve riflessione sull'Intelligenza Artificiale
Vai alle news