Ricerca scientifica e privacy

Articoli di approfondimento su questa materia che si contraddistingue per una forte interdisciplinarietà.

Studi clinici: quali requisiti privacy per le società di data analysis e data management?

Nell’ambito delle attività di data analysis e data management le società di cui si avvalgono i Centri di ricerca e i Promotori degli studi clinici ricoprono il ruolo di responsabili del trattamento ai sensi dell’art. 28 del GDPR. Se è vero che gli obblighi dei responsabili del trattamento devono essere chiaramente identificati e formalizzati in un contratto, è altrettanto essenziale che le società che analizzano e gestiscono i dati della ricerca scientifica possiedano i requisiti per trattare correttamente i dati personali dei partecipanti agli studi clinici nel corso dei trial.

I vantaggi del regime speciale privacy per la ricerca scientifica

La ricerca scientifica conforme alle disposizioni metodologiche ed etiche di settore occupa una posizione privilegiata all’interno del Regolamento, al punto da renderla un settore in cui gli obblighi del titolare del trattamento possono essere in alcuni casi derogati. Ovviamente non si tratta di una deresponsabilizzazione di coloro che svolgono attività di ricerca, ma di una attuazione più flessibile del GDPR i cui principi fondamentali devono essere osservati nello svolgimento di ogni tipologia di progetto di ricerca.

Fonti normative in materia di ricerca scientifica

Un compendio delle norme che governano la ricerca scientifica in relazione a privacy e protezione dei dati, e la loro declinazione nelle norme comunitarie, nazionali e di settore.