Maddalena Collini

L’avv. Collini collabora con lo Studio Legale Stefanelli&Stefanelli nel settore privacy. 
Da Ottobre 2021 fa parte del dipartimento "Risk e compliance 231 in Sanità" . 

Dopo aver conseguito il diploma di laurea presso l’Università degli Studi di Trento si è occupata di diritto fallimentare, specializzandosi poi nel diritto civile. In particolare, ha maturato esperienza nell’ambito della responsabilità professionale, del recupero crediti, delle procedure esecutive mobiliari e immobiliari, anche nel vigore del sistema tavolare.
Collabora dal 2015 con la cattedra di Diritto Tributario presso l’Università degli Studi di Trento e fa parte, dal 2016, del team di professionisti che si occupa della formazione dei maestri di sci per conto del Collegio provinciale dei Maestri di sci del Trentino.
Ha contribuito alla stesura del volume “Sport e fisco”, edita da Editoriale scientifica (2018).

Ultime pubblicazioni

23/02/2024

Quali errori da evitare nel rapporto con il dpo?

Torniamo a parlare del Data Protection Officer (DPO), dopo aver affrontato una serie di profili utili a comprenderne i contorni e il ruolo. Prendendo spunto da un provvedimento emanato dal Garante per la protezione dei dati personali, trattiamo oggi il tema del ruolo e della posizione del DPO da una prospettiva diversa. Tenuto conto delle prescrizioni del Regolamento UE 2016/679 (GDPR), cosa non deve fare il titolare del trattamento nei rapporti con il DPO?

21/12/2023

Analisi del decalogo del Garante Privacy sull'Intelligenza Artificiale in sanità

Il “Decalogo per la realizzazione di Servizi Sanitari Nazionali attraverso sistemi di intelligenza artificiale” è il recente documento che il Garante Privacy ha pubblicato per evidenziare in dieci punti gli aspetti privacy più rilevanti per la corretta progettazione ed utilizzo della AI da parte del Sistema Sanitario Nazionale. Il focus è sui profili privacy legati alla progettazione ed utilizzo si sistemi intelligenti in sanità.