01/04/2020

Clausola sociale: l’obbligo di assumere tutti i dipendenti del gestore uscente è legittimo nel settore dei trasporti su gomma

Eleonora Pettazzoni
È legittima la clausola sociale della lex specialis di una gara concernente l’affidamento del servizio di trasporto pubblico locale su gomma che obbliga il concorrente ad assumere tutti i dipendenti, con la sola eccezione dei dirigenti, della precedente gestione, indifferentemente dalle sue esigenze organizzative e gestionali.

Cons. Stato, V, 07/02/2020, n. 973

01/04/2020

La Stazione Appaltante può riaprire i termini di presentazione delle offerte anche in assenza di malfunzionamenti della piattaforma telematica?

Adriano Colomban
La generale regola della perentorietà del termine di presentazione dell’offerta sembrerebbe trovare una sorta di deroga nella vicenda qui in commento. Davvero, quindi, la presentazione tempestiva dell’offerta telematica rientra nella sfera esclusiva di rischio dell’offerente?

TAR Veneto, I,  26/02/2020 n. 192

17/03/2020

Esecuzione degli appalti pubblici al tempo del Covid-19: le conseguenze per stazioni appaltanti e appaltatori

Eleonora Pettazzoni
La diffusione epidemiologica da COVID–19, e la conseguente necessità di rispettare le misure ministeriali di contenimento della stessa, comportano inevitabilmente forti ritardi e inadempimenti nell’esecuzione dei contratti di appalti e concessioni. Come è ormai noto, l’epidemia da Coronavirus può essere considerata a tutti gli effetti una causa di forza maggiore, in quanto evento straordinario ed imprevedibile.
09/03/2020

COVID-19 Appalti internazionali: modalità di sospensione esecuzione

Alessia Dioli
A livello internazionale sono considerate cause di forza maggiore quelle circostanze estranee alla sfera di controllo della parte obbligata, che determinino un impedimento che la parte stessa non era ragionevolmente tenuta a prevedere al momento della stipula del contratto, né poteva evitare o superare (catastrofi naturali, come terremoti, incendi, alluvioni, uragani o eventi umani particolarmente gravi come guerre, atti terroristici etc...).
09/03/2020

COVID-19 Gli appalti pubblici: sospensione-proroga

Andrea Stefanelli
Il settore degli appalti pubblici, come tutti i comparti dell’economia reale, sono direttamente coinvolti nell’emergenza a seguito della diffusione del Coronavirus.
I contratti in essere possono subìre di conseguenza dei rallentamenti, delle sospensioni o, addirittura, delle risoluzioni in conseguenza della situazione venutasi a creare.
02/03/2020

Gare telematiche: cosa deve provare in giudizio il concorrente che vuol attribuire il malfunzionamento del portale telematico all'amministrazione?

Adriano Colomban
La Sentenza è di un certo interesse in quanto seppure in astratto non escluda affatto una diretta responsabilità della Amministrazione nel caso di malfunzionamento della Piattaforma Telematica, dall’altro analizza in concreto l’onere probatorio che incombe sul partecipante che lamenta una illegittima esclusione per motivi tecnici del portale in sede di presentazione offerta.

TAR Trentino Alto Adige, 13/02/2020, n. 24

02/03/2020

Chi non dichiara i costi della manodopera è fuori dagli appalti

Andrea Stefanelli
Articolo pubblicato su Diritto24


Il Consiglio di Stato, in tema di gare ad evidenza pubblica, si è occupato recentemente dell'annosa questione dell'obbligo d'indicazione dei costi della manodopera in sede di offerta (V°, sentenza n. 1008 del 13/2/2020, Pres. Dott. F. Franconieri, Est. Dott. G. Grasso).
27/02/2020

Gare telematiche: l'impossibilità della P.A. d'accedere al contenuto di un'offerta è errore del sistema o del concorrente?

Adriano Colomban
Ancora sulle gare telematiche si annota questa pronuncia, in cui una concorrente aveva impugnato la propria esclusione asserendo che l’impossibilità dell’amministrazione procedente d‘accedere al contenuto della propria offerta derivasse dall’impiego di dispositivi obsoleti, non aggiornati e (probabilmente) neppure manutenuti in uso alla Stazione Appaltante e non da un errato caricamento o difetto della propria offerta.

TAR Roma, I quater, 30/1/2020, n. 1322

25/02/2020

I documenti finanziari di una persona sono accessibili ai sensi della L.n. 241/1990? La rimessione all’Adunanza Plenaria

Eleonora Pettazzoni
Con l’ordinanza pubblicata in data 4/2/2020, la IV sezione del Consiglio di Stato ha deciso di rimettere all’Adunanza Plenaria le seguenti questioni: 1. se i documenti reddittuali (le dichiarazioni dei redditi e le certificazioni reddituali), patrimoniali (i contratti di locazione immobiliare a terzi) e finanziari (i dati e le informazioni contenuti nell’Anagrafe tributaria ecc.) siano qualificabili quali documenti e atti accessibili ai sensi degli artt. 22 e ss. L.n. 241/1990;

Ord. Cons. Stato, IV, 4/2/2020 n. 888

25/02/2020

Accesso all'offerta tecnica solo se strettamente indispensabile ai fini della difesa in uno specifico giudizio

Eleonora Pettazzoni
La sentenza del Consiglio di Stato n. 64/2020 in commento sancisce inequivocabilmente il principio secondo cui l’ostensione dell’offerta tecnica di un operatore economico è ammessa, ai sensi dell’art. 53 D.Lgs.n. 50/2016, solo qualora emerga una concreta necessità di tutela giudiziale da parte dell’istante.

Cons. Stato, V, 7/1/2020, n. 64

Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, clicca qui. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Per nascondere questo messaggio clicca qui.